La Polizia Locale di Roma ha disposto la chiusura di due attività per servizi di gioco d’azzardo e per la violazione delle norme Anti-Covid.

Gli agenti del V Gruppo Prenestino, al termine di una prolungata attività di indagine – mirata al contrasto delle attività illegali connesse al gioco d’azzardo – hanno individuato in zona Torpignattara due seminterrati, all’interno di un bar e di un ristorante, che venivano utilizzati come vere e proprie “bische clandestine”.

Sei i denunciati, compresi i gestori dei due locali.