I Funzionari Adm della DT VII Emilia Romagna-Marche si sono recati presso 75 sale giochi dislocate sul territorio delle due regioni al fine di verificare, ai sensi del DL 23/2020, e determina del Direttore Generale del 12 giugno, il rispetto delle misure di contenimento e di prevenzione previste per la gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Tra gli esercizi verificati n. 62 sono risultati in regola con le prescrizioni della normativa vigente, n. 6 sono stati diffidati a regolarizzare la propria posizione entro le 24h e 7 sono risultati chiusi.

Adm continua ad essere parte attiva per la tutela della salute dei cittadini nella fase delicata della ripresa economica e della quotidianità del Paese dopo l’emergenza epidemiologica.