Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – La Remote Gambling Association commenta con una nota la pubblicazione della UK Gambling Commissione di ieri.

“Condividiamo con la Commissione gli obiettivi su cui si basa la loro revisione, che è chiaramente l’inizio di un processo più lungo che a un certo punto coinvolgerà la consultazione pubblica sulle proposte.

Ci saranno sempre aree in cui un’industria può e dove fare meglio. Il settore del gioco d’azzardo online non è diverso dagli altri, continueremo a lavorare in modo costruttivo con la Commissione per identificare e attuare eventuali miglioramenti che siano basati su prove, proporzionati ed efficaci.

Molto lavoro è già stato intrapreso dagli operatori per migliorare le salvaguardie dei giocatori d’azzardo online, ma è giusto che il regolatore e altri ci sfidino a fare di più. Come parte della nostra sottomissione alla revisione separata intrapresa nel gioco d’azzardo da parte di DCMS, abbiamo già fatto, tra le altre cose:

• Introdurre un’autodecisione online veramente nazionale per i giocatori d’azzardo online;
• Promuovere standard intersettoriali di analisi dei giocatori per identificare i comportamenti problematici del gioco d’azzardo e interagire con i clienti per risolvere tali problemi;
• Supportare ulteriori restrizioni pubblicitarie; e
• Promuovere l’introduzione di un nuovo tributo di responsabilità sociale indipendente e trasparente per garantire che siano disponibili finanziamenti adeguati per fornire i livelli di ricerca, istruzione e trattamento necessari.

In conclusione, anche se è troppo presto per dire esattamente quali riforme potrebbero derivare da questa recensione, riteniamo che, preso insieme al lavoro già in corso, il risultato migliorerà l’esperienza e le protezioni per i clienti nel settore del gioco d’azzardo online e che deve essere il nostro obiettivo condiviso”.

 

UK. Gioco d’azzardo online : +10% in tre anni. La Gambling Commission punta sulla sicurezza

Commenta su Facebook