La previsione sulle possibili riaperture delle attività commerciali e dei pubblici esercizi e’ ormai diventato lo sport nazionale più diffuso.

Tutti i media, a ogni livello, aprono a previsioni piu’ o meno azzardata. Tale e’ l’interesse sul tema da determinare la produzione di documenti falsi, come la possibile bozza di una proposta della Regione Lombardia alla Conferenza Stato Regioni. E’ di oggi la pubblicazione su Libero delle date, possibili, per la ripresa delle attività.

Si parla poi di:

  • 11-12 Maggio: riapertura tribunali e uffici professionali.
  • Giugno-Luglio: riapertura centri sportivi ma solo per sport individuali o lezioni con basso assembramento. È l’inizio della fase 3.
  • Ritorno alla normalità previsto per la primavera 2021.