Il Consiglio comunale di Pomezia ha approvato oggi la «modifica al regolamento per la disciplina degli impianti pubblicitari su aree pubbliche o di uso pubblico e su aree private, per la disciplina dell’imposta comunale sulla pubblicità e dei diritti sulle pubbliche affissioni, nonchè all’allegato piano generale degli impianti pubblicitari norme tecniche di attuazione».

Con l’emendamento è fatto divieto di introdurre contenuti pubblicitari i cui messaggi possano contenere disparità di genere, veicoli messaggi sessisti o violenti o rappresentare la mercificazione del corpo femminile. La proposta approvata presenta anche il divieto di promozione del gioco d’azzardo attraverso gli impianti pubblicitari che saranno installati sul territorio.