Dopo numerose cancellazioni da parte dei principali espositori di fiere internazionali e a causa della difficile situazione creata dal COVID nel Regno Unito e in tutta Europa, il gruppo NOVOMATIC AG, in qualità di più grande espositore di fiere, ha preso la decisione di ritirarsi dalla prevista partecipazione a ICE 2022.

Executive Board di NOVOMATIC non ha preso questa decisione alla leggera- si legge in un comunicato ufficiale-. A seguito delle incertezze delle ultime settimane e dopo analisi dettagliate e valutazioni dei rischi, è stata presa la decisione di ritirarsi da ICE 2022 per vari motivi.

Una moltitudine di aspetti negativi – tra cui la pandemia, le sfide logistiche e, non da ultimo, la data alternativa sfavorevole e inevitabile – sono culminati in una situazione in cui la partecipazione allo spettacolo non è più praticabile. La situazione rimane difficile da valutare, a causa della pandemia che crea condizioni che continuano a impedire viaggi sicuri, nonché un soggiorno e una partecipazione sicuri a questa manifestazione del gaming, circostanze che alla fine hanno portato a diverse cancellazioni da parte dei principali espositori e partecipanti .

NOVOMATIC considera la salute dei suoi dipendenti, nonché dei clienti e dei partner una priorità assoluta e ha quindi deciso di compiere questo passo in modo misurato e ponderato.

ICE è una fiera chiave per l’intera industria del gioco e NOVOMATIC spera che la proficua collaborazione possa continuare a condizioni più favorevoli nel 2023.