NOVOMATIC Italia comunica la nomina del nuovo Consiglio di Amministrazione che è già pienamente operativo. Tra conferme e nuovi ingressi, il Board Direttivo italiano della multinazionale austriaca, è composto da figure di spicco che hanno seguito in questi anni il percorso di NOVOMATIC in Italia, oltre che da professionalità altamente specializzate e ricche di esperienza.

Fa il suo ingresso nel CDA Karl Plank, già CEO di Allstar, storico imprenditore protagonista del gaming italiano, che con la nomina di COO (Chief Operating Officer) di NOVOMATIC Italia dirige le attività relative alle Operations.

Rinnovato l’incarico a presiedere il Consiglio di Amministrazione a Franco Sergio Rota, promotore dell’ingresso del Gruppo nel nostro Paese nel 2007. Olga Rodrigo si conferma CEO (Chief Executive Officer), forte di una profonda conoscenza del mercato del gaming europeo, ricomprendo anche l’incarico di CFO presso la subsidiary NOVOMATIC Spain; per Markus Buechele la convalida nel ruolo di CFO (Chief Financial Officer) di NOVOMATIC Italia, un incarico ricoperto da anni ed estremamente centrale nell’ottica di potenziamento del business in un mercato centrale come quello italiano. Completa il board, a quasi due anni dalla prima nomina nel CDA, Bartlomiej Czapkiewicz nella carica di CTO (Chief Technical Officer), restando al contempo membro del Consiglio di Amministrazione della Casa Madre Austriaca in cui è presente come CSO (Chief Systems Officer).

La struttura a cinque del Consiglio di Amministrazione di NOVOMATIC Italia risponde alle nuove esigenze strategiche, e quindi organizzative con cui il Gruppo sceglie di affrontare un percorso di valorizzazione del business in Italia, in linea con la natura multinazionale e in risposta alla complessità delle sfide imposte dal mercato, per mantenere la leadership in ogni possibile scenario.

Commenta su Facebook