Ancora multe a Salerno per l’inosservanza dell’obbligo della mascherina nei luoghi chiusi. Polizia e vigili urbani, accompagnati dai militari dell’Esercito, hanno passato al setaccio i locali della movida del centro storico e del quartiere Torrione, identificando 146 persone e sanzionando sette esercizi commerciali, quattro dei quali con la maxi-multa da mille euro per mancato uso del dpi e per assembramenti. In particolare in un centro scommesse sono state le mascherine non indossate dal personale o da qualche avventore a far scattare le sanzioni.