Slot e scommesse, ma non solo. In pieno lockdown e con la chiusura forzata delle attività di gioco legale accade anche questo.

30 persone che stavano giocando a tombola in un garage di via Cupa della Vedova, nel quartiere napoletano di Scampia, a Napoli, sono state multate per il mancato rispetto delle norme anti Covid-19.

Qualcuno ha notato l’assembramento e ha avvertito la polizia. A quel punto – riferisce Ansa – sono intervenuti gli agenti dei commissariati di  Scampia e di Secondigliano, con il supporto degli equipaggi dell’Ufficio Prevenzione Generale, su disposizione della Centrale Operativa. Giunti nel luogo indicato dall’informatore (in via Cupa della Vedova presso Scampia), gli agenti hanno constatato l’assembramento, trovando le trenta persone che si intrattenevano per giocare a tombola in un garage.