Dalla periferia occidentale di Napoli passando per il centro e la zona collinare fino alle periferie orientale e settentrionale numerosi nel week end sono stati i controlli alle sale slot e vlt, circa 50, a seguito dei quali sono stati sanzionati 17 titolari perché sorpresi ad esercitare durante la fascia oraria vietata dall’ordinanza sindacale per il contrasto alla ludopatia.