Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale di Napoli hanno controllato nella serata di ieri 31 agosto in vico I° Sant’Antonio Abate un locale adibito a sala slot dove hanno sorpreso tre persone intente a giocare ad altrettante apparecchiature elettroniche.

All’interno del locale erano installati in totale 8 apparecchi da gioco privi delle prescritte autorizzazioni. Il titolare, un 51enne napoletano , è stato denunciato per esercizio di giochi d’azzardo mentre i tre avventori di 50, 55 e 58 anni, sono stati denunciati per partecipazione a giochi d’azzardo

Il locale e le apparecchiature sono stati sottoposti a sequestro.