In seguito alla pubblicazione dell’Autorità intitolata “Consultation Feedback & Guidance Paper” in relazione al “Suspicious Betting Reporting Requirements & Other Sports Integrity Matters” uno degli obblighi per un operatore con licenza B2C a Malta che offre scommesse su eventi sportivi è quello di segnalare scommesse sospette tramite un portale specifico alla Malta Gaming Authority (MGA).

Sebbene il meccanismo di cui sopra debba essere ufficialmente reso disponibile entro il 1° gennaio 2021, l’Autorità è lieta di annunciare che la Sports Integrity Unit ha reso disponibile il Suspicious Betting Reporting Mechanism (SBRM) a tutti gli operatori B2C con licenza a Malta che offrono scommesse su eventi sportivi dal 23 novembre 2020. Ciò viene fatto per preparare una transizione più agevole e apportare le modifiche necessarie prima della data ufficiale dell’obbligo.