L’industria del gioco di Macao cerca oltre 7.000 lavoratori da impiegare in diverse mansioni e servizi entro il 2020, nella maggior parte dei casi come manager di medio livello.

In particolare serve personale per coprire posti vacanti di vicedirettori, supervisori, assistenti alla sicurezza, assistente alla catena di approvvigionamento, medici, revisori dei conti, analisti dei sistemi informatici e istruttori del personale.

Più nello specifico e nel settore dei giochi servono addetti alla manutenzione delle strutture e tecnici di riparazione o tecnici del casinò, addetti alle sale da gioco, funzionari di sicurezza, operatori della sala di controllo di sicurezza, assistenti di casinò e anche amministratori delegati.

Nel quarto trimestre del 2018, l’industria del gioco di Macao ha avuto un totale di 57.246 dipendenti a tempo pieno, con un incremento dell’1,1 percento anno su anno.

Il governo di Macao ha però dichiarato di voler aumentare la quota di abitanti locali che lavorano nelle posizioni dirigenziali di livello medio e alto nell’industria dei casinò della città fino all’85% entro il 2020.

Commenta su Facebook