Una collaborazione contro il match fixing, per prevenire il fenomeno e, nel caso, per intercettarlo e contrastarlo. Questa mattina Lottomatica ha ospitato, nella sua sede di via degli Aldobrandeschi a Roma, un seminario di approfondimento dedicato al tema delle scommesse sportive e delle possibili combine, organizzato insieme ai rappresentanti del Gruppo Investigativo Scommesse Sportive e dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

Una pratica, quella di manipolare il risultato delle competizioni sportive per trarne indebiti vantaggi, che danneggia non solo il settore del gioco ma tutto il mondo dello sport e che è un’assoluta priorità tra le azioni di contrasto di Forze dell’Ordine, Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e Concessionari di gioco pubblico. Il monitoraggio in tempo reale dei dati di gioco e l’implementazione di sofisticati strumenti tecnologici di controllo, in grado di effettuare verifiche lungo tutto il ciclo di vita di ogni scommessa, hanno consentito, negli ultimi anni, di contrastare sempre più efficacemente il fenomeno.