Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) Al via le prime audizioni in Commissione Salute del Consiglio Regionale della Liguria in merito al Disegno di legge 192: Proroga del termine di cui all’articolo 2 comma 1 della legge regionale 30 aprile 2012, n. 17 (Disciplina delle sale da gioco). Sul provvedimento si svolgerà un’audizione con il Garante regionale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, con il Presidente di Confcommercio-Ascom, con il Referente del Comitato Mettiamoci in gioco, con il Presidente dell’Associazione No Slot Riprendiamoci la Vita.

Il Gruppo del Pd in Regione Liguria, insieme a Rete a sinistra, Liguri per Paita e M5S hanno fatto sapere che garantiranno il loro appoggio alla posizione della rete di associazioni Mettiamoci in gioco. “Consideriamo la bozza del nuovo testo unico non ancora approdata in Commissione, ma già depositata, un clamoroso passo in dietro e una vera e propria sanatoria della situazione esistente. Il Gruppo del Pd si batterà al fianco delle associazioni sia contro la proroga sia contro il testo unico. Riteniamo che se ci fosse stata l’intenzione di migliorare la legge del 2012 rispetto all’impatto sul tessuto commerciale la Regione avrebbe potuto utilizzare gli incentivi sull’Irap e non procedere all’abrogazione di una norma universalmente riconosciuta come una delle migliori a livello italiano.” hanno detto Lunardon e Rossetti.

Al termine dell’audizione la Commissione proseguirà i propri lavori con l’esame di merito del provvedimento.

Commenta su Facebook