scommesse
La Polizia di Ischia ha formalizzato la denuncia nei confronti di ragazzi appena adolescenti dopo l’interrogatorio di questa mattina al commissariato di Ischia.

Oltre dieci ragazzi adolescenti, tutti napoletani, sono finiti segnalati per aver dato vita ad una vera e propria bisca all’aperto. Gli agenti, all’ordine del vice questore Alberto Mannelli hanno potuto verificare che ogni notte e fino alle 9 del mattino, nel parcheggio all’aperto di Via Alfredo de Luca, giocavano a carte con puntate significative, e con tante banconote che passavano di mano in mano.

E’ stato riscontrato che al termine delle giocate, che un nutrito gruppo di loro si divideva i proventi delle scommesse. Il tutto è accaduto per molte notti sopratutto nelle ultime settimane. Stamani, l’intervento polizia, che ha condotto i giovani in commissariato, accompagnati dai relativi genitori: per i ragazzi è scattata la denuncia.

Commenta su Facebook