IGT ha annunciato il rilascio del suo 12° Rapporto annuale sulla sostenibilità, che dimostra la spinta della società a creare valore a livello globale, aumentare la sua responsabilità sociale verso la cittadinanza e riferire in modo trasparente sulle sue attività.

“IGT concentra attivamente la propria strategia di responsabilità sociale delle imprese su nove degli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite per continuare a rafforzare la propria leadership aziendale attraverso pratiche di sostenibilità avanzate”, ha affermato Marco Sala, CEO di IGT. “Il Rapporto di sostenibilità 2018 di IGT delinea i risultati raggiunti dalla società l’ultimo anno che hanno avuto un impatto positivo sulle comunità globali che serviamo attraverso una vasta gamma di interazioni con i clienti, con la comunità e attività di coinvolgimento dei dipendenti”.

Il rapporto 2018 mostra gli impegni e i risultati di IGT nel generare valore per una serie di gruppi di stakeholder, inclusi dipendenti, clienti, comunità e fornitori.

I punti salienti del rapporto includono:

Promuovere la responsabilità: IGT persegue l’obiettivo più elevato di guadagnare e mantenere la fiducia dei propri stakeholder in tutto il mondo attraverso programmi e soluzioni progettate per garantire il fair play e una ragionevole protezione dei dati. IGT è l’unico fornitore con tre distinte certificazioni del settore per il suo impegno per il gioco responsabile. La Società è stata ricertificata dalla World Lottery Association (WLA) per i suoi standard di responsabilità sociale e il suo quadro di certificazione e ha ottenuto con successo l’accreditamento di gioco responsabile dal Global Gambling Guidance Group (G4) per i suoi segmenti digitali e di gioco.

Crescita economica e innovazione del settore: IGT opera in oltre 100 paesi e si impegna a lavorare con i propri clienti per realizzare sfide commerciali uniche. Nel 2018 IGT ha ampliato la sua macchina da stampa a Lakeland, in Florida, per aumentare la capacità di stampa del 30%, migliorando al contempo l’efficienza, la flessibilità e la crescita economica nella comunità.

Una cultura del lavoro equa e inclusiva: IGT impiega oltre 12.000 dipendenti in 58 paesi e apprezza la diversità che rappresenta la sua gente. Questa diversità consente a IGT di anticipare le esigenze aziendali globali e di connettersi meglio a clienti e comunità. Nel 2018 IGT ha istituito il Consiglio esecutivo per la diversità e l’inclusione, ha assunto il suo primo vicepresidente per la diversità e l’inclusione e ha istituito gruppi per l’inclusione della diversità, che sono reti di dipendenti costruite attorno a dimensioni sottorappresentate della diversità.

Responsabilizzare le nostre comunità: IGT si impegna in un ampio spettro di coinvolgimento della comunità e iniziative di coinvolgimento dei dipendenti, offrendo opportunità educative ed economiche per le persone in diversi ambienti socio-economici in tutto il mondo. Nel 2018 è stata creata la “IGT Global Giving Week – A day for doing” per consentire ai dipendenti di fare volontariato e restituire qualcosa alle loro comunità locali. L’iniziativa della durata di una settimana incoraggia i dipendenti a prendersi un giorno libero retribuito per fare volontariato a un’organizzazione no profit di loro scelta.

Sviluppare competenze relative alla forza lavoro: il programma After School Advantage è l’iniziativa comunitaria di punta di IGT, che fornisce alle agenzie della comunità no profit e alle scuole pubbliche 300 centri di apprendimento digitale (negli ultimi 20 anni) per aiutare i bambini a rischio ad acquisire competenze critiche e competitive. Nel 2018 IGT ha aperto 15 laboratori After School Advantage a livello internazionale e ha lanciato un piano per aggiornare il programma con una maggiore attenzione all’apprendimento in Scienza, Tecnologia, Ingegneria, Arte e Matematica.

Riduzione dell’impatto ambientale: IGT ha lavorato per ridurre il suo impatto ambientale in tutto il mondo nel 2018 e ha mirato a progetti specifici come il consumo di elettricità e gas, illuminazione, ventilazione e incoraggiando comportamenti eco-compatibili. Questi programmi hanno risparmiato abbastanza energia per caricare 182 milioni di smartphone.