ice
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Kate Chambers, Managing Director di Clarion Gaming, ha ringraziato sia gli espositori che i visitatori per il loro costante contributo al marchio ICE London, allo stesso tempo impegnandosi a migliorare gli standard dello spettacolo, in particolare per quanto riguarda la rappresentazione di donne in linea con il suo impegno per la diversità.

Passando in rassegna l’edizione record del 2018, che ha occupato 36 delle 44 sale dell’ExCeL di Londra, ha dichiarato: “Mi piacerebbe riflettere su un’altra eccellente edizione di ICE London, che ha fornito una rappresentazione globale del settore con 589 espositori provenienti da 65 paesi che offrono prodotti per ogni giurisdizione e ogni tipo di gioco. In termini di presenze, la nostra società che si occupa delle registrazioni effettua una robusta analisi dei dati prima di inviare il numero di visitatori unici per l’audit indipendente. Le cifre relative alla pre-registrazione sono aumentate del 4% e le nostre proiezioni di presenze iniziali mostrano un simile incremento, che rappresenterebbe il settimo anno consecutivo di crescita”.

Ha aggiunto: “La nostra campagna per incoraggiare una rappresentazione rispettosa delle donne è iniziata più di un anno fa, prima dell’edizione 2017 di ICE. La maggior parte del senior team di Clarion Gaming è di sesso femminile e la nostra strategia è stata quella di guidare un cambiamento culturale, che si spera possa essere permanente piuttosto che un semplice cambiamento di prospettiva. Mentre penso che abbiamo raggiunto un certo successo adottando questa strategia, andando avanti assumeremo un maggiore grado di controllo su questa importante questione e aggiorneremo la nostra posizione in collaborazione con i nostri stakeholder. Ovunque Clarion Gaming operi nel mondo lo fa con il supporto del settore che ci proponiamo di servire e cercheremo di mettere in contatto le parti interessate attraverso il nostro Ampersand Think Tank e l’iniziativa di ricerca che ci consente di comunicare direttamente con l’industria. Seguendo questo processo, produrremo un piano d’azione di risultati per una più ampia consultazione e chiederei ai membri del settore che volessero partecipare a quel processo di contattarmi direttamente. Il piano d’azione si applicherà a tutti i nostri marchi”.

Il marchio ICE continua a offrire una serie di opportunità educative e di apprendimento per l’industria internazionale, oltre a fornire un importante trampolino di lancio per le imprese alle prime armi. Il programma ICE VOX riguardante i contenuti a pagamento, i seminari di benvenuto gratuiti e i corsi di prova della Totally Gaming Academy sono stati ben accolti e ben seguiti. ICE VOX comprendeva nove trasmissioni, la Totally Gaming Academy ha fornito nove corsi di prova gratuiti con il programma del seminario coprendo un ampio spettro di questioni di attualità, tra cui un’iniziativa congiunta con Global Gaming Women sulle sfide della creazione di una forza lavoro diversificata nel settore del gioco d’azzardo. Pitch ICE ancora una volta ha fornito una piattaforma per il lancio di nuove imprese di piccole dimensioni ma con grandi idee. Dal bingo alle corse di cavalli fino ai DFS e alle valute digitali, 17 start-up di giochi hanno debuttato con i loro prodotti nel più ampia vetrina dell’industria.

Commenta su Facebook