“Dal 6 agosto per accedere al Casinò di Saint-Vincent è richiesta la presentazione della Certificazione Verde Covid-19 o dell’Eu Digital Covid Certificate (Green Pass) corredati da un documento di identità valido”. L’annuncio spicca sul sito della casa da gioco valdostana che alle 10 aprirà le porte ai clienti consentendo l’ingresso solo a quelli muniti della certificazione prevista dalla normativa.

I controlli avverranno all’ingresso della casa da gioco. “Abbiamo siglato un accordo con la Farmacia di Saint-Vincent per fare i test rapidi – spiegano al Casinò – ma abbiamo anche attivato un servizio tamponi interno, nella hall, il venerdì e il sabato dalle 19 alle 24, la domenica dalle 15 alle 19”. Il ‘green pass’ sarà chiesto anche al momento del ‘check in’ nel complesso alberghiero della struttura. Lo riporta l’Ansa.