Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – In Gran Bretagna la raccolta del gioco ammonta a 13,8 miliardi di sterline e genera un volume importante di denaro destinato alla Good Causes.

Per questo la Gambling Commission ha avviato una consultazione pubblica sui cambiamenti da adottare affinché sia reso più facile per i consumatori comprendere dove vengono investiti i soldi raccolti dalle vendite di biglietti della lotteria.

La consultazione propone nuove regole per spiegare ai consumatori, prima dell’acquisto del biglietto, la destinazione dei proventi per buone cause e successivamente  anche quanti soldi sono stati raccolti dalle vendite dei biglietti.

Sarah Gardner, direttore esecutivo della UK Gambling Commission spiega:
“Le lotterie sociali sono una fonte di reddito fondamentale per molte Good Causes in tutto il Paese, siano ospizi, servizi di ambulanza aerea, gruppi di comunità o altre cause caritative.

Vogliamo migliorare la fiducia dei consumatori nel settore delle lotterie per proteggere quei fondi tanto necessari di cui beneficiano tante realtà in tutto il Paese.

La trasparenza svolge quindi un ruolo vitale in quanto i consumatori devono essere sicuri che i soldi con cui stanno contribuendo attraverso l’acquisto dei biglietti siano effettivamente destinate alle persone e alle organizzazioni che ne hanno più bisogno”.

Dal 1 ° agosto, inoltre, i consumatori di gioco saranno in grado di utilizzare Resolver, lo strumento di supporto online, per fare reclami relativi ai servizi di gioco d’azzardo.

Resolver è uno strumento gratuito e fornisce informazioni al consumatore che vuole lamentarsi di un disservizio e anche supporto per inoltrare il reclamo.

Il Resolver non è un intermediario e non agisce per conto del consumatore, ma aiuta il consumatore a fare la denuncia in modo strutturato e a operare scelte informate sulle azioni da intraprendere.

Commenta su Facebook