soldi
Nei primi sette mesi del 2019 le entrate statali dal settore del gioco ammontano a 8,7 miliardi di euro. E’ quanto certifica il Mef.

Nei primi sette mesi del 2019 le entrate tributarie erariali, accertate in base al criterio della competenza giuridica, ammontano a 250.143 milioni di euro (+1.181 milioni di euro, pari a +0,5 per cento) rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Le imposte dirette risultano pari a 135.833 milioni di euro (-548 milioni di euro pari a -0,4 per cento). Le imposte indirette ammontano a 114.310 milioni di euro (+1.729 milioni di euro, pari a +1,5 per cento).

Le entrate di lotto e lotterie ammontano a 8.797 milioni di euro (+566 milioni di euro, pari a +6,9 per cento)

Commenta su Facebook