playtech

Playtech ha annunciato i suoi risultati per il semestre conclusosi il 30 giugno 2021, insieme a un aggiornamento commerciale per luglio e agosto 2021. I risultati del primo semestre sono in linea con le aspettative di inizio anno con la forza dell’online che ha compensato l’impatto delle chiusure al dettaglio più lunghe del previsto in Italia.

Ottime performance dell’online B2B, in particolare Caliente, e dell’online business di Snaitech.

Le Americhe sono ora il principale motore di crescita del Gruppo con una crescita dei ricavi del 106% a valuta costante rispetto al primo semestre 2020.

La valutazione delle opzioni del Gruppo incorporate negli accordi in America Latina (Caliente, Wplay e altri) determina una significativa plusvalenza non realizzata di 299,9 milioni di euro: o l’adeguamento al fair value ha un impatto significativo sull’utile al netto delle imposte riportato e sull’EPS diluito riportato nel primo semestre o le valutazioni delle opzioni evidenziano i progressi compiuti e la creazione di valore nella regione.

Progressi continui sulla strategia degli Stati Uniti; lanciato con Parx nel Michigan; nuove partnership strategiche con Scientific Games e Novomatic; ulteriori domande di licenza in corso.

Brian Mattingley è entrato in carica come Presidente il 1 giugno 2021; Linda Marston-Weston nominata Amministratore non esecutivo con decorrenza 1 ottobre 2021; Ian Penrose sarà Senior Independent Director.

La performance del primo semestre, insieme allo slancio all’interno dell’attività, rafforza la fiducia del Consiglio sulle prospettive della Società per il resto del 2021 e oltre.

Gioco d’azzardo B2B

La performance online molto forte ha più che compensato l’impatto dei blocchi e ha portato la crescita dei ricavi B2B del 16% a 267,2 milioni di euro (primo semestre 2020: 229,7 milioni di euro).

Continua l’espansione negli Stati Uniti e in America Latina; i ricavi dalle Americhe sono aumentati a 46,4 milioni di euro (primo semestre 2020: 22,9 milioni di euro); crescita del 106% a valuta costante.

Lanciato con Parx Casino nel Michigan; nuove partnership con Scientific Games e Novomatic insieme a continui progressi con bet365 e BetMGM nel New Jersey.

Caliente in Messico ha visto una crescita significativa insieme a un crescente contributo di Wplay in Colombia, con nuovi lanci in Costa Rica e Panama per rafforzare la presenza in America Latina.

Plusvalenze significative di 299,9 milioni di euro nel fair value delle attività finanziarie derivate di Playtech trainate dalle opzioni relative a Caliente e Wplay e altre in America Latina.

Nuovo accordo strategico firmato con Holland Casino in Europa.

Continua diversificazione del business B2B con oltre 50 ulteriori marchi aggiunti all’offerta SaaS nel primo semestre; crescita del fatturato del 128% rispetto al primo semestre 2020; ora oltre 250 nuovi marchi aggiunti dal lancio nel 2019.

Crescita molto forte in Live Casino; significativo slancio operativo con nuovi acquisti e lanci di prodotti.

Gioco d’azzardo B2C

L’EBITDA rettificato di Snaitech è stato di 51,6 milioni di euro (primo semestre 2020: 47,1 milioni di euro) nonostante le chiusure al dettaglio nella maggior parte del primo semestre; marchio leader di scommesse sportive retail e online in Italia nel primo semestre.

Il business online di Snaitech ha registrato un’eccellente crescita dei ricavi del 95% a 123,4 milioni di euro e una crescita dell’EBITDA rettificato del 118% a 72,6 milioni di euro.

 

White label (incluso Sun Bingo) ha registrato una crescita del 59% dell’EBITDA rettificato a € 5,4 milioni (primo semestre 2020: € 3,4 milioni).

Mor Weizer, CEO, ha commentato: “Sono lieto dei nostri forti progressi strategici e operativi fino ad oggi nel 2021, nonostante le sfide in corso poste dalla pandemia. Questi risultati dimostrano la qualità della nostra tecnologia e dei nostri prodotti, i significativi progressi compiuti rispetto alle nostre priorità strategiche e il più ampio slancio tra le attività di Playtech. I progressi significativi negli Stati Uniti hanno visto il lancio di Playtech per la prima volta nel Michigan, il primo passo nella nostra partnership multi-stato a lungo termine con Parx Casino, e le approvazioni normative sono progredite nei principali stati strategici. Gli accordi strutturati continuano in America Latina, con una forte crescita nel primo semestre in Messico e Colombia e lanci a Panama e Costa Rica. In Europa, abbiamo firmato un nuovo importante accordo di software e servizi con Holland Casino e abbiamo visto una crescita continua in un certo numero di licenziatari esistenti. Snaitech ha continuato a sovraperformare in Italia, consolidando la sua posizione di marchio numero uno nelle scommesse sportive al dettaglio e online in Italia. La pandemia ha strutturalmente fatto crescere il business online a margine più elevato e prevediamo che questa crescita continui. Guardando al futuro, data la forte performance del primo semestre, lo slancio del business e l’allentamento delle restrizioni di blocco, siamo fiduciosi delle prospettive di Playtech per il resto del 2021 e oltre. Abbiamo istituito un nuovo comitato per la sostenibilità e le politiche pubbliche per consolidare la nostra posizione di leader nei prodotti di gioco più sicuri e rafforzare la governance sulla sostenibilità. Il successo sostenibile è incorporato nella nostra strategia principale”.