soldi

Nell’anno 2018 le entrate tributarie erariali accertate in base al criterio della competenza giuridica sono pari a 463.296 milioni di euro con un aumento di 7.652 milioni di euro (+1,7%) rispetto all’anno precedente.

Le entrate derivanti dai giochi si attestano, nel 2018, a 14.552 milioni di euro con una variazione positiva pari a 534 milioni di euro (+3,8%).

E’ quanto si legge nell’ultimo Bollettino del Mef.

nel mese di gennaio 2019 le entrate totali relative ai giochi (che includono varie imposte classificate come entrate erariali sia dirette che indirette) sono risultate pari a 1.389 milioni di euro (+111 milioni di euro, pari a +8,7%); considerando solo le imposte indirette, il gettito delle attività da gioco (lotto, lotterie e delle altre attività di gioco) è di 1.359 milioni di euro (+118 milioni di euro, pari a +9,5%).

Gli apparecchi da intrattenimento, nel mese di gennaio 2019, hanno garantito entrate per 597 milioni di euro, il 6,2% in più rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Commenta su Facebook