I funzionari dell’Agenzia delle Dogane e Monopoli (ADM) di Milano, durante le attività di controllo per il contrasto al gioco illegale e a tutela della salute pubblica, hanno accertato violazioni alle vigenti disposizioni in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da covid-19.

Advertisement

I controlli effettuati nel mese di ottobre a tutela della salute pubblica effettuati presso Sale Giochi, Sale Bingo, Sale VLT e Ricevitorie Lotto hanno riguardato la verifica della sanificazione periodica degli apparecchi, l’utilizzo delle mascherine da parte dei gestori, la presenza di gel igienizzante, l’apposizione della segnaletica di entrata e uscita dai locali.

Tali controlli hanno portato all’accertamento di tre violazioni delle disposizioni di cui al D.L. 19/2020 e del D.L. 33/2020, ai D.P.C.M. dell’ 11/06/2020, del 14/07/2020, del 13/10/2020 e del 18/10/2020, nonché all’ordinanza n. 620 del 16/10/2020 della Regione Lombardia.

L’accertamento di tali violazioni ha comportato l’applicazione delle sanzioni amministrative pecuniarie da 400 a 3000 euro e l’immediata comunicazione alla Prefettura. ADM presta il proprio impegno per garantire il rispetto delle disposizioni a salvaguardia della salute pubblica.