Print Friendly

(Jamma) – La Commissione Finanze del Senato ha approvato lo schema di parere favorevole con condizione e osservazioni proposto dal relatore Gianluca Rossi (Pd) e riguardante il disegno di legge di conversione in legge del decreto-legge 24 aprile 2017, n. 50, recante disposizioni urgenti in materia finanziaria, iniziative a favore degli enti territoriali, ulteriori interventi per le zone colpite da eventi sismici e misure per lo sviluppo, approvato dalla Camera dei deputati.

Tra le osservazioni “in merito all’articolo 6 – si legge -, che dispone la riduzione del numero di apparecchi per il gioco lecito di cui all’articolo 110, comma 6, lettera a), del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza, secondo un crono-programma che prevede un numero di tali apparecchi pari a 265.000 alla data del 30 aprile 2018. In vista della loro completa dismissione per la fine del 2019, la Commissione condivide l’indirizzo governativo che intende privilegiare, diversamente dal recente passato, una riduzione complessiva del gioco con particolare riferimento agli apparecchi da intrattenimento che presentano criticità in termini di allarme sociale e diffusione di patologie o infiltrazioni criminali, ma suggerisce al contempo di valutare tale obiettivo anche su altre tipologie di apparecchi che presentano le stesse criticità”.

Commenta su Facebook