Giovedì 2 settembre i carabinieri della Stazione di Gemona del Friuli (UD), durante un normale controllo ai locali pubblici hanno sorpreso, all’interno di una sala giochi, un avventore sprovvisto di green pass la cui esibizione non gli era stata richiesta all’entrata. Per la violazione amministrativa i militari hanno quindi sanzionato per 400 euro sia l’avventore che il titolare, di nazionalità cinese.