La Coppa delle Nazioni Europee 2021, nella disciplina Pro Evolution Soccer, si è conclusa martedì 24 agosto a Kryvyi Rih, in Ucraina.

La competizione di tre giorni, approvata dall’International Esports Federation (IESF) e organizzata dalla European Esports Federation (EEF) e dall’ucraina Esports Association, si è tenuta per la prima volta in Ucraina. Questo torneo, a cui hanno partecipato i migliori giocatori d’Europa, è stato sostenuto anche dal governo ucraino. 

Alla competizione hanno partecipato undici squadre nazionali europee: Ucraina, Azerbaigian, Croazia, Ungheria, Macedonia, Montenegro, Portogallo, Romania, Turchia, Slovacchia e Serbia. Il torneo di quattro gironi ha proposto la maggior parte delle partite il primo giorno della Coppa delle Nazioni Europee.

Prima dell’inizio delle finali, è stata giocata una partita per il terzo posto in cui il Portogallo ha sconfitto la Macedonia del Nord per 2-1. Subito dopo è iniziata la partita che tutti aspettavano.

Il rappresentante serbo è stato forte ed efficace ed ha sorpreso tutti con un 3-0 secco per confermare il dominio della Serbia nell’eFootball quest’anno. Oltre al trofeo, il rappresentante serbo ha vinto anche un premio di 2.000 euro.