Nel periodo gennaio-marzo 2019, le entrate tributarie erariali accertate in base al criterio della competenza giuridica ammontano a 97.480 milioni di euro, segnando un incremento di 477 milioni di euro rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (+0,5%).

Nel primo trimestre dell’anno, le entrate dai giochi ammontano a 3.940 milioni di euro (+5,9%).

Considerando solo le imposte indirette, il gettito delle attività da gioco (lotto, lotterie e delle altre attività di gioco) è di 3.825 milioni di euro (+228 milioni di euro, pari a +6,3%).

Il comparto degli apparecchi da intrattenimento ha fatto registrare un gettito per oltre 1,6 miliardi di euro, il 9 % in più rispetto al primo trimestre  2018.

In positivo, 5,2%, anche il gettito dal Lotto, mentre alla voce proventi dalle attività di gioco si registra un calo del 6,2%.