Il mondo del gaming si ritrova a Rimini, da oggi e fino a giovedì 23 settembre, per Enada Primavera, la più grande fiera italiana del gioco, punto di riferimento per tutti gli operatori del Sud Europa.

Microgame sarà tra i protagonisti della giornata di apertura con il CEO Marco Castaldo (nella foto) che dalle 15.00 prenderà parte al panel su “La sfida dell’integrazione: multicanalità a misura di gestore”.

Nel corso del panel verrà affrontato uno dei temi legati allo sviluppo del mercato italiano del gaming: la multicanalità e i mutamenti che stanno interessando l’interazione tra l’online e il retail.

Il provider italiano, leader del mercato nazionale, sarà presente ad Enada 2021 anche con un proprio stand, porta d’accesso al mondo dei servizi offerti da Microgame. Sarà possibile scoprire presso lo spazio espositivo, i dettagli del più importante catalogo di giochi italiano nonché gli ultimi sviluppi tecnologici delle piattaforme di gestione sviluppate in house da Microgame, interagendo direttamente con il management del gruppo.