I poliziotti del Pas hanno scoperto in un locale a Druento (TO) un cliente intento a giocare d’azzardo su una piattaforma online utilizzando un tablet, che il soggetto ha riferito essergli stato fornito dal titolare dell’esercizio commerciale. Dalle verifiche effettuate è emerso che nella cronologia dell’apparecchio figuravano unicamente siti di piattaforme di gioco online. Alla luce dei fatti, all’esercente è stata comminata una sanzione amministrativa e sequestrato lo strumento elettronico.