Print Friendly, PDF & Email

“Con il Decreto Dignità è stato affrontata solo in parte la questione del gioco d’azzardo. Con la legge di bilancio metteremo mano alla disciplina delle licenze e alla questione della distribuzione delle slot sul territorio”.

E’ quanto ha dichiarato il ministro del Lavoro e Sviluppo Economico Luigi Di Maio oggi alla Camera in audizione davanti alle commissioni riunite Attività Produttive, Lavoro e Affari Sociali sulle linee programmatiche dei suoi dicasteri.

Commenta su Facebook