“A Napoli e in Campania qualcuno ha trovato il modo di utilizzare i soldi della scheda del reddito di cittadinanza per giocare d’azzardo. La scheda viene prestata a un amico che va a fare la spesa, l’importo in contanti poi gli viene restituito. Quei soldi poi vengono usati per giocare d’azzardo”. Così il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, durante il suo intervento alla Confcommercio di Napoli dove ha incontrato gli imprenditori.