Clarion Gaming ha confermato oggi che l’edizione 2022 di ICE London e la collegata iGB Affiliate London non si svolgeranno a febbraio a causa della crescente incertezza e della preoccupazione riguardanti la diffusione della variante Omicron del Covid-19. Le mostre, che complessivamente presentano un totale di 700 espositori, sono ora previste per il mese di aprile. La conferma delle date definitive sarà rilasciata la prossima settimana a tutti i clienti.

Stuart Hunter, Managing Director Events, Clarion Gaming ha dichiarato: “Questa è una notizia davvero deludente per tutti coloro che sono collegati a ICE London e iGB Affiliate London. Tuttavia, in quella che è una situazione in rapida evoluzione, è apparso chiaro che non potevamo fornire la certezza di cui i nostri clienti hanno bisogno in termini di pianificazione logistica dalla costruzione di stand, trasporto di attrezzature, nonché prenotazione di voli e alloggi. Il marchio ICE ha sempre agito nel migliore interesse dei suoi clienti e dopo aver consultato i membri del settore siamo giunti alla conclusione che il rinvio ad aprile rappresenta la migliore strada da percorrere. È un vero peccato non poter celebrare il nostro ritorno a febbraio, ma il marchio e la sua comunità internazionale di stakeholder si riprenderanno in primavera. Io, l’amministratore delegato del gruppo Alex Pratt e il team di gestione di Clarion Gaming lavoreremo durante la settimana di Natale e spero di essere in grado entro mercoledì prossimo (22 dicembre) di confermare le nuove date per ICE London e iGB Affiliate London 2022. Vorrei sottolineare il mio enorme ringraziamento all’industria per la sua pazienza e comprensione durante questi tempi incerti”.