L’Agenzia Dogane e Monopoli comunica che, in considerazione della chiusura obbligatoria delle sale scommesse su tutto il territorio nazionale, come da disposizioni contenute nei decreti della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 8, 9 e 11 marzo 2020, la riscossione delle vincite e dei rimborsi sarà assicurata, presso le sale, al termine del necessario periodo di chiusura.