I carabinieri, insieme agli ispettori dell’Agenzia Dogane e Monopoli di Palermo, hanno elevato multe per 73mila euro nel corso dei controlli ad alcuni locali della città. Le multe nel quartiere Montegrappa – Santa Rosalia dove i militari hanno contestato ad una titolare l’esercizio abusivo di attività di giuoco o scommessa, raccolta abusiva di scommesse e mancata esposizione della tabella dei giochi proibiti, elevando sanzioni amministrative per un importo di 3400 euro.

Gli altri controlli a Bonagia, Borgo Vecchio e Brancaccio. Qui sono stati multati i titolari di un esercizio commerciale e di due internet point perché avevano installato apparecchi che non rispettavano le norme. Tutti i computer e le slot machine sono stati sequestrati.