molise
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Prosegue l’attività del Comitato consultivo sul fenomeno del gioco d’azzardo e della relativa dipendenza presieduto dalla consigliera regionale e Presidente della IV Commissione consiliare del Molise, Nunzia Lattanzio.

L’organo di consulenza permanente istituito ai sensi dell’articolo 4, comma 3 della legge regionale 17 dicembre 2016 n. 20, già insediato lo scorso 24 ottobre, è entrato nel vivo. Si è tenuta, infatti, la seconda riunione del Comitato consultivo, alla presenza dei referenti degli Ambiti Territoriali di Campobasso e Termoli, del Centro di Salute Mentale dell’Asrem di Termoli e Campobasso, del SER.D e delle Associazioni CODACONS Molise e ADICONSUM.

Nell’ambito dell’incontro, è stata presa visione del Piano regionale 2017 sul gioco d’azzardo Patologico elaborato dai referenti scientifici Felice Simone e Giuseppe Antonio Scioli, già approvato dal Ministero della Salute e per il quale sono state destinate alla Regione Molise risorse economiche importanti che consentiranno l’avvio di un discorso sistemico e ben strutturato in favore di tutta la popolazione. Analizzato anche il contributo elaborato da Alessandro Mancinella che ha fornito una sintesi di studio e un interessante spunto di lavoro.

Prevenzione, conoscenza, cura, ricerca e sensibilizzazione, i punti cardine oggetto di lavoro condivisi da tutti gli esperti intervenuti. Un particolare ringraziamento è rivolto dalla Presidente del Comitato Consultivo per il gioco d’azzardo, Nunzia Lattanzio, “a tutti i professionisti e i rappresentanti per il loro contributo, alla collega Manzo e ai componenti della struttura”.

Commenta su Facebook