L’attività di controllo alle persone ed ai locali pubblici assicurata dalle Forze dell’Ordine, dalla Polizia Locale e dai militari dell’Esercito Italiano, secondo la pianificazione predisposta con ordinanza del Questore di Salerno, in merito al fenomeno della movida, ha consentito di proseguire l’azione di vigilanza finalizzata alla prevenzione di ogni forma di illegalità, anche nel rispetto delle vigenti normative nazionali e regionali per evitare la diffusione del contagio da Covid-19. I controlli hanno interessato, in particolare, il centro storico ed il quartiere Torrione. In particolare sono stati sanzionati dal personale della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura i titolari di una sala scommesse in quanto i clienti non utilizzavano la mascherina prevista negli ambienti al chiuso.