L’11° GTI Asia China Expo arriverà sul palco dell’Area A, Complesso Pazhou Import Export & Export in Cina dal 10 al 12 settembre. I dati mostrano che la decima edizione di GTI Asia China Expo nel 2018 copre un’area di 80.000 metri quadrati, con oltre 560 espositori e ben 141.251 visite. Hanno partecipato alla fiera imprese ben note nel settore del gioco e dell’intrattenimento provenienti da 25 città industriali della Cina, Australia, Russia, Dubai, India, Malesia, Giappone, Corea del Sud e altri paesi e regioni.

Sono stati esposti oltre 1.500 prodotti all’avanguardia da oltre 20 settori, tra cui giochi e attrezzature per l’intrattenimento, attrezzature per divertimenti per bambini, strutture per parchi di divertimento, VR & AR, giochi mobili, giochi online, sviluppo software, progettazione di parchi, decorazione ambientale, e -Ports sportivo, culturale e creativo.

I visitatori erano compratori professionisti da tutto il mondo, tra cui Hong Kong, Macao e Taiwan, oltre a più di 60 paesi nei cinque continenti. Si prevede che oltre 600 produttori parteciperanno alla GTI Asia China Expo 2019, che attirerà acquirenti da più regioni e paesi nei cinque continenti.

Inoltre, attualmente, la Cina ha più di 3.000 parchi a tema e 1.665 parchi acquatici, e l’intero settore si sta sviluppando rapidamente. Su questa base, il China Water Park e Outdoor Amusement Equipment Expo (di seguito CWPE) debutteranno in grande stile al Padiglione 8.1, Area A, Complesso Pazhou. 

Costruirà un’efficace piattaforma comunicativa e cooperativa per la filiera dell’acqua e delle attrezzature per divertimenti all’aperto, comprese le attrezzature per l’acqua e l’outdoor, la pianificazione generale del parco, i prodotti e i servizi di supporto e la gestione del sito, e rispecchierà anche le esigenze di sviluppo della Cina e di altri paesi dell’Asia-Pacifico in parchi acquatici e parchi tematici, mostrando nuovi mercati e opportunità di business.

Commenta su Facebook