Proseguono incessanti a Cerignola (FG) i servizi da parte dei carabinieri della locale Compagnia finalizzati a monitorare il rispetto delle disposizioni governative volte a contenere la diffusione del Covid-19.

Sanzionato anche il titolare di una sala giochi, trovata aperta nonostante il divieto previsto dal DPCM e al cui interno erano presenti degli avventori intenti a giocare a biliardo, senza rispettare le distanze di sicurezza; anche questi ultimi sono stati multati e, nei confronti dell’attività, oltre alla chiusura immediata per 5 giorni, è scattata una segnalazione alla Prefettura di Foggia.