Il titolare di un circolo ricreativo di Cerignola è stato denunciato a piede libero per gioco illegale.

Le Forze dell’Ordine hanno sottoposto a sequestro 10 postazioni internet all’interno del circolo in quanto ritenute idenee ad effettuare scommesse non autorizzate. Le postazioni erano collegate ad un bookmaker estero privo di concessione.