Adriano Celentano, nella puntata di ‘Adrian‘, trasmessa giovedì 7 novembre si è visto domandare da Gerry Scotti un parere sui quiz che permettono ai concorrenti di vincere dei soldi.

Celentano ha dichiarato: “Io sono contrario al fatto di regalare i soldi alla gente, anche se attraverso un gioco. Secondo me non è un messaggio bello per i ragazzi perché devono capire che a un certo punto devono studiare o lavorare”.

Il conduttore di ‘Caduta libera’ ha spiegato che i concorrenti che vincono i soldi in fondo se li meritano perché dimostrano di avere una certa abilità. Celentano, allora, ha precisato che più che essere contrario ai quiz televisivi, non approva il gioco d’azzardo: “È vero che chi prende i soldi forse ha anche studiato. Se ha vinto merita un premio. Però, dietro a questa cosa qui, si accoda in modo molto più grave, il gioco d’azzardo. Quello è lo Stato che lo fa e questa è una cosa che non dovrebbe fare”.

Commenta su Facebook