Nella giornata di ieri, personale del Commissariato Librino ha effettuato controlli volti a contrastare l’illegalità diffusa nel quartiere di competenza.

Presso un bar con annessa sala scommesse sportive, sono state contestate 5 sanzioni amministrative di euro 400 (4 ai clienti della sala giochi e una al titolare) per mancanza di mascherina protettiva e/o di green pass; disposta anche la chiusura provvisoria della citata sala giochi di giorni 5.

Un ulteriore accertamento all’interno di un altro bar ha consentito di verificare la presenza di un banconista privo di mascherina che era intento a somministrare bevande e alimenti: per tale motivo il dipendente è stato sanzionato e, anche in questo caso, è stata disposta la chiusura provvisoria della suddetto esercizio commerciale per giorni 5.