La spesa degli italiani per il gioco d’azzardo online, in forma di poker e giochi casinò style è pari a 72,3 milioni di euro.

E’ quanto si rileva attraverso i dati relativi all’attività dei concessionari regolarmente autorizzati e registrata attraverso Sogei. Il dato in questione registra un incremento dell’ 8,8% rispetto alle stesso periodo dell’anno precedente.

L’offerta preferita dagli italiani è quella dei giochi tipo casinò, con un 62,4 milioni a giugno (+12,6% rispetto ai  55,6 di giugno 2018 ) e un totale di 405,8 milioni nei primi sei mesi dell’anno (+17,2%).

Meno bene per il poker a torneo con una spesa di 5,5 milioni a giugno e un calo del -10,8% rispetto allo scorso anno. Il poker cash ha registrato una spesa di gioco di 4,4 milioni (-11%) a giugno per complessivi  31 milioni nei primi sei mesi (-10%).