Negli scorsi giorni, nell’ambito dei controlli amministrativi, la Divisione Pas della Questura di Brescia, unitamente alla Polizia Locale e all’Ats, sono state elevate diverse sanzioni ad esercizi pubblici. Diverse le violazioni accertate dagli investigatori della Polizia di Stato. In particolare il titolare di un esercizio pubblico è stato denunciato per la mancata esposizione della Scia e per la mancata frequenza del corso obbligatorio per la ludopatia per un totale di 2.000 euro.