I Carabinieri della Compagnia d Avellino hanno sottoposto ieri a controlli un circolo privato di Mercogliano. Al suo interno una sala scommesse priva di autorizzazioni.

L’intervento ha portato al sequestro di 11 computer, vari tagliandi per scommesse sportive, nonché di 490 euro che si presume siano provento dell’attività illecita.

Sia il gestore che il presidente del circolo sono stati quindi denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino per esercizio abusivo e organizzazione e raccolta di scommesse sportive senza autorizzazione.