Un’anticipazione della Corsa Rosa che vede in sinergia Rai, Rcs Comune e Casinò di Sanremo.

“In questa importante settimana dedicata alla Canzone Italiana non poteva mancare il legame con lo sport e con i grandi eventi che contraddistingueranno il 2022  per il nostro territorio“ – sottolinea  il Consiglio d’Amministrazione del Casinò “Il Trofeo Rcs – una scultura di 12 chili in metallo laminata d’oro a forma di spirale, recante il nome di tutti i vincitori del Giro d’Italia dal 1909 ad oggi –  rappresenta l’ambito premio della gara a tappe su due ruote che da sempre unisce il nostro Paese e che rappresenta un’altra vetrina internazionale per il territorio con forti ricadute turistiche e di immagine. Diamo quindi il benvenuto anche al Giro d’Italia e ai suoi protagonisti. Ancora una volta Sanremo e il suo Casinò sono al centro delle più importanti manifestazioni mediatiche.”

Il prossimo 20 maggio Sanremo e la Liguria “tornerà in rosa” – e non a caso quel giorno la Casa da Gioco verrà illuminata in tale colore  – come protagonista del  Giro d’Italia, con una tappa che da Sanremo arriverà a Cuneo, sottolineando il legame che da sempre corre tra la Riviera di Ponente ed il Piemonte. In attesa del 20 maggio e, ancora prima, del 19 marzo per la Classicissima Milano Sanremo,  durante la settimana del Festival  è possibile ammirare nella hall di Porta Principale  il Trofeo destinato al vincitore.

—————————-

Ha visitato il Casinò, oggi, il Sottosegretario di Stato all’economia e  Finanze Dott.sa  Alessandra Sartore, ed  ha ammirato anche il trofeo Rcs “Giro d’Italia”.

Ha incontrato il Consiglio d’Amministrazione del Casinò: Presidente avv. Adriano Battistotti, consigliere dott.sa Barbara Biale e amministratore Delegato  dott. Gian Carlo Ghinamo, e l’assessore alle Finanze e Partecipate del Comune di Sanremo  dott. Massimo Rossano.