agenzia
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – I Monopoli di Stato hanno pubblicato il decreto contenente “Disposizioni attuative dell’articolo 1, comma 942, della legge 28 dicembre 2015, n. 208 in materia di verifiche di conformità nel settore degli apparecchi di cui all’articolo 110, comma 6, lettera b) del TULPS”, ovvero le Vlt.

“Art.1 – Gli Organismi di certificazione e ispezione, affidatari dell’attività di verifica di conformità nel settore degli apparecchi di cui all’articolo 110, comma 6, lettera b), del TULPS, potranno acquisire richieste di verifica dei sistemi di gioco, di cui fanno parte i predetti apparecchi, e dei giochi relativi, a partire dal 1° giorno del mese successivo alla data di pubblicazione del presente decreto sul sito istituzionale dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli.

Il partner tecnologico Sogei acquisirà le richieste di verifica di conformità suddette fino all’ultimo giorno del mese di pubblicazione del presente decreto e potrà rilasciare gli esiti di tale attività entro e non oltre il 31 dicembre 2017.

Art. 2 – Gli Organismi di certificazione e ispezione – nello svolgimento dell’attività di verifica di conformità dei Sistemi di gioco e giochi VLT – osservano, quali regole minime di verifica, per il rispetto dei requisiti previsti dal decreto direttoriale del 22 gennaio 2010, le modalità operative prescritte nelle Linee Guida allegate al presente provvedimento e pubblicate sul sito istituzionale dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli.

Art. 3 – Con provvedimento del Direttore centrale gestione tributi e monopolio giochi dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli, da emanare entro il 31 dicembre 2017, e da pubblicare sul sito istituzionale dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli, saranno adottate le Linee Guida del settore, aggiornate secondo le regole di cui al decreto del Vicedirettore dell’Agenzia – Area monopoli – del 4 aprile 2017. 2. Fino alla data di pubblicazione del provvedimento di cui al comma precedente, al fine di evitare aggiornamenti ripetuti in tempi ristretti, gli Organismi di certificazione e ispezione potranno già considerare la compatibilità dei sistemi di gioco VLT e giochi relativi, di cui si chiede la verifica, con le regole tecniche di cui al decreto del 4 aprile 2017.

Art. 4 – Con provvedimento del Direttore centrale accertamento e riscossione dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli, da emanare entro il 31 dicembre 2017 e pubblicare sul sito istituzionale dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli, saranno fissate le modalità di svolgimento dei controlli da parte del partner tecnologico Sogei sull’attività condotta dagli Organismi di certificazione ed ispezione.

L’attività di controllo dovrà ispirarsi ai seguenti principi: – individuazione delle componenti hardware e software tali da consentire l’esercizio effettivo dell’attività di controllo; – individuazione prioritaria dei soggetti da controllare sulla base di specifici profili di rischio, tenuto conto del principio di non esclusione di alcun soggetto; – diversificazione e imparzialità rispetto ai sistemi di gioco, ai giochi, nonché ai soggetti richiedenti avuto riguardo alla scelta delle tipologie di verifica da effettuare.

A partire dalla pubblicazione del presente provvedimento, il partner tecnologico Sogei eseguirà, fino al 31 dicembre 2017, quantomeno, un’attività di audit su uno degli Organismi affidatari”.

Commenta su Facebook