“Nel periodo di riferimento 2017-2019, tutte le dimensioni del settore del gioco hanno registrato un trend crescente in termini di valore: +8,64% per la raccolta, +10,08% per le vincite, +2,42% per la spesa e +10,68% per l’erario. Il consistente incremento delle entrate erariali è trainato dal prelievo sugli apparecchi da intrattenimento che hanno portato, nel 2019, ad un aumento complessivo delle entrate erariali del 9,62%”. E’ quanto si legge nel Libro Blu di Adm.