Print Friendly

Rafforzare l’attività di verifica nel settore del gioco pubblico e degli apparecchi da intrattenimento su tutto il territorio. E’ uno degli obiettivi del Piano strategico triennale di formazione 2017-2019 approvato dall’ADM.

“La pianificazione delle attività formative per il triennio 2017-2019 tiene conto dei fabbisogni generati dall’ordinaria attività operativa e dall’esigenza di promuovere la fungibilità del personale nei diversi settori, sia per incrementare le possibilità di rotazione, come richiesto dalla normativa anticorruzione, sia per continuare ad accompagnare il processo di riorganizzazione da poco completato con l’unificazione delle due sezioni del ruolo del personale dell’Agenzia. Le tematiche trattate saranno orientate a sostenere e potenziare la missione prioritaria di facilitare gli adempimenti tributari e migliorare la compliance volontaria dei contribuenti e/o operatori economici; per l’Area Monopoli proseguirà la formazione riguardante l’attività di verifica nel settore del gioco pubblico e degli apparecchi da intrattenimento sul tutto il territorio”.

In particolare, tra le iniziative di particolare rilievo per l’area Monopoli – 2017 vi sono “sia interventi di carattere generale diretti a tutto il personale sia interventi specialistici nel settore dei giochi e dei tabacchi destinati a specifiche figure professionali. In particolare si segnalano le seguenti iniziative formative: “Attività di verifica sulle varie tipologie di apparecchi da intrattenimento”, iniziativa capillare da svolgersi su tutto il territorio a seguito dell’iniziale corso per formatori con lo scopo di assicurare la rotazione del personale negli ambiti a rischio individuati dal PTPC; “Contrabbando di tabacchi lavorati e altri illeciti alla luce del D.lgs. n. 8/2016 ” iniziativa tesa a fornire ai funzionari centrali e territoriali dei Monopoli le corrette e uniformi istruzioni nell’ambito della depenalizzazione di alcune fattispecie di contrabbando di TLE di cui al D.Lgs. n. 8/2016; “Verifiche operative degli uffici dei Monopoli nei vari settori del gioco” intervento formativo previsto sull’intero territorio per uniformare la modalità di svolgimento delle attività di verifica nel settore del gioco pubblico; “Bandi di gara, codice dei contratti pubblici e concessioni di gioco” per fornire ai
funzionari addetti al settore gli aggiornamenti normativi e giurisprudenziali”.

Commenta su Facebook