NOVOMATIC Italia e AROP contribuiscono a migliorare la qualità del servizio del day hospital oncologico, parte integrante del reparto di Oncoematologia Pediatrica dell’Ospedale Infermi di Rimini, attraverso la donazione di un monitor multifunzione utile alla misurazione di parametri fisiologici, al fine di offrire cure efficaci e di qualità per i diversi tipi di paziente e livelli di criticità.

La donazione nasce dall’incontro del Gruppo NOVOMATIC con l’associazione di volontariato AROP, fondata e gestita da genitori e volontari che oltre 17 anni lavorano per sostenere i bambini affetti da malattie oncoematologiche e le loro famiglie, cercando di migliorare la qualità dei percorsi terapeutici che coinvolgono i piccoli pazienti.

“Il progetto che nasce in questo momento, alla vigilia del 15esimo anno di attività di NOVOMATIC a Rimini – dichiara il CEO Markus Buechele (nella foto) – è per noi un motivo di grande responsabilità verso un territorio che ci ha accolto e verso la comunità a cui apparteniamo ormai da molto tempo: nello stabilimento e negli uffici di Rimini lavorano stabilmente quasi 170 colleghi e l’indotto è davvero molto ampio. Vogliamo continuare il percorso intrapreso 15 anni fa a fianco del territorio perché il motto “Active in the community”, uno dei pilastri delle attività di responsabilità sociale di NOVOMATIC nel mondo, possa sempre più una presenza viva e attiva che oggi, grazie ad AROP che ce lo ha permesso, torniamo a sperimentare a Rimini”.

Chi è AROP?

AROP (Associazione Riminese Oncoematologia Pediatrica), grazie al lavoro dei suoi volontari ed alla raccolta di fondi da utilizzare negli impegni quotidiani del reparto di oncoematologia pediatrica dell’Ospedale Infermi, aiuta i piccoli pazienti ed i loro familiari ad affrontare il lungo e difficile percorso terapeutico legato alla malattia, con la propria costante presenza, sia all’interno del reparto oncoematologico pediatrico dell’Ospedale Infermi di Rimini, per i bimbi in regime di ricovero, sia al di fuori della struttura ospedaliera per i periodi di terapia di mantenimento, per i controlli di routine. Il sogno di AROP è di offrire ai bimbi ed alle loro famiglie il migliore percorso medico e psicologico, che li possa accompagnare nell’integrazione sociale, ad una prospettiva di vita serena, nonché una concreta speranza di diventare adulti sani.